Patrimonio culturale

Nostra destinazione piena di autenticità vi svela le ricchezze del patrimonio culturale e religioso della Corsica.

 L’eredità di i nostri avi, la Corsica spesso conquistata, mai soggetta

La Corsica gode di un ricco patrimonio culturale che ognuno deve rispettare e preservare.

Parecchi siti preistorici rivelano della presenza umana in Corsica migliaia di anni A.C.

Poi, da parte dei vari invasioni (genovesi, greche, romane), svolto in Corsica, il patrimonio architettonico è vario ma e lo stile genovese che predomina. Le famose torri genovesi, i ponti e le cittadelle lo dimostrano.

Nel corso di una passeggiata, sarete sempre piacevolmente sorpresi di scoprire un relitto del passato piu o meno procissimo  della nostra era… Potrete quindi ritornare un breve istante attraverso il vostro immaginario nella vita del passato.

Il patrimonio religioso

In Corsica la religione ha un ruolo molto importante, numerose chiese, cappelle, conventi, cattedrali, sono presenti sul territorio insulare. Alcuni edifici vi  sorprenderanno dalla loro bellezza, per la loro grandezza e altre per la loro originalità. Ciascuno dei quali narra une storia…

Questi differenti luoghi di culto di stile pisan, romanico, genovesi…  sono degni di essere scoperti.

E se siete appassionati e che volete saperne di più sull’arte romanica in Corsica, il sito Internet « Corse Romane »: www.corse-romane.eu registra tutte le cappelle romaniche dell’isola, molti dei quali sono si trovano in Castagniccia Mare e Monti.

église corse

Fervore, fede e devozione durante la settimana santa in Corsica

In Corsica, la settimana santa suscita molte ceremonie popolare, seguite devotamente e devozione. Le tradizioni si trasmettono secoli dei secoli, nel corso delle generazioni…

Oggi, molti corsi hanno a cuore di perpetuare loro bellissime usanze autentiche e singolare. Durante la settimana santa, i rituali, messe e cortei processionali che sono animati da differenti confraternite dell’isola. Le celebrazioni pasquali, hanno particolare gravità fortemente simbolica e rappresentano l’opportunità di dismostrare la volontà di perseguire la dévozione familiale, di profondo rispetto dei valori fondamentali e antichi.

La mediateca territoriale di Castagniccia Mare e Monti

Localizzazione: Folelli.

La fabbrica di tannino del comune di Penta di Casinca, chiusa dal 1956, è una vestigia del passato industriale della Corsica e della gestione del suo castagneto, creato alla fine del XIX secolo. Ristrutturata, pur mantenendo i suoi elementi antichi, la pensilina, le travi in acciaio, le carrucole, dalla primavera 2014 ospita la mediateca territoriale annessa a Castagniccia Mare e Monti.Vi si possono consultare liberamente i quotidiani, i settimanali, i mensili, i libri, i dischi e i DVD. 

Organizza regolarmente incontri con autori, mostre di autori-illustratori per giovani, conferenze storiche e concerti.

 

Médiathèque

 Orari di apertura:

Il lunedì dalle 14h00 alle 18h00, dal martedì al giovedì dalle 9h00 alle 12h30 e dalle 14h00 alle 18h00, il venerdì dalle 9h00 alle 16h15 e il sabato dalle 9h00 alle 12h30. Luglio-agosto dalle 9h00 alle 12h30 e dalle 15h00 alle 19h00.

Club di lettura per adulti. Sessioni di narrazione per bambini. Telefonare per le date esatte.

Sito Internet: www.mediatheque.haute-corse.fr/ EXPLOITATION/Default/mdcmm.aspx

E-mail: mcmm@cg2b.fr

Tel.: +33 (0)4 95 59 50 17

couleurs médiathèque

 

0 risultato
Filtrare

0 risultato

0 risultato

Per migliorare il vostro esperienza utente ed aumentare la qualità del nostro servizio, utilizziamo dei cookies per realizzare degli statistici e proporrvi delle offerte adattate. Inseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzazione di questi cookies.

×